The Green Flamingos

In The Witching Hour, di Marco Kohler

  • Condividi
  • a A

La musica come forma di magia, per allontanare il destino, per rimediare ai mali, per diffondere un messaggio d'amore, di pace e di empatia. È di notte, nell’ora delle streghe che si anima il mondo musicale dei Green Flamingos, che tornano a Confederation Music con il secondo album “In The Witching Hour” (2021 The Southern Oracle). Siamo al crocevia di un sound pop-rock, vintage, psichedelico, soul, e fortemente ispirato dagli anni 60. C’è una dualità tra luce e ombra in questo disco. Che è rimasta, vellutata come sempre, è la voce della nostra ospite, Yoanna Claquin, la cantante di questo gruppo ginevrino composto da musicisti svizzeri, francesi e inglesi. Prima dell’intervista la musica di /A\, The Black Heidis, Under Changeover, Silver Birch, Kim Nolan e Sinplus, ospiti della puntata successiva.