Allarme bambini e utilizzo smodato di smartphone e tablet

Con Carlotta Moccetti

lunedì 13/05/19 13:00
bambina, smartphone, cellulare, giocare Allarme bambini e utilizzo smodato di smartphone e tablet, 13.05.19

Meno ore passate davanti a uno schermo o seduti in passeggino, oltre rispettare le giuste ore di sonno, aiuta i bambini a crescere più sani e previene l’obesità. È quanto rileva l’Organizzazione mondiale della Sanità in una direttiva che riguarda la salute dei bimbi di meno di cinque anni per i quali è salutare, si spiega, stare meno in passeggino, dormire il giusto e dedicare più tempo ai giochi attivi. Non c’è nulla di più sbagliato dunque per l’Oms di quei bambini che seduti nel passeggino giocano con il tablet, un’immagine ormai sempre più frequente anche alle nostre latitudini. L’Organizzazione mondiale della sanità, sottolinea infatti come la prima infanzia è un periodo di sviluppo estremamente rapido nel corso del quale i modelli di vita familiare vanno adattati alle esigenze dei bambini per garantire loro salute e benessere. Quindi male portare i piccoli la sera al ristorante rubando loro preziose ore di sonno, magari lasciandoli seduti a lungo a giocare con i nostri cellulari perché non diano fastidio.

Ospiti:
Alberto Pellai, medico, psicoterapeuta dell’età evolutiva e ricercatore presso il dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università degli studi di Milano
Luca Accomazzi, divulgatore scientifico, specializzato in tecnologie

Ogni venerdì in prima serata, Patti chiari

Seguici con