Lingue principali e secondarie in Svizzera

Con Isabella Visetti

martedì 03/12/19 13:00
Lingue principali e secondarie in Svizzera

Quale è il profilo linguistico delle persone che vivono in Svizzera? Quali le loro conoscenze delle cosiddette lingue secondarie, quelle che si conoscono almeno un po’? Ce lo dice la nuova I pubblicazione dell'Osservatorio linguistico della Svizzera italiana (OLSI) intitolataLe lingue in Svizzera. Addendum. Analisi dei dati dell’Indagine sulla lingua, la religione e la cultura 2014

Gli autori del volume hanno analizzato i dati statistici ricavati dall’Indagine sulla lingua, la religione e la cultura (ILRC), un’inchiesta su base campionaria che l’Ufficio federale di statistica (UST) ha condotto per la prima volta nel 2014. 

Ma quanto ci dicono i numeri sulle conoscenze linguistiche della popolazione svizzera? Che indicazioni ci danno i dati statistici sullo stato del plurilinguismo?

Plurilinguismo che passa anche dall’insegnamento: al Gymnase de La Cité a Losanna, liceo particolarmente attivo nella promozione dell’italiano, venerdì 6 dicembre si terrà la seconda Giornata della lingua italiana.  

Con:
Matteo Casoni,
ricercatore dell’Osservatorio linguistico della Svizzera italiana (OLSI)
Toni Cetta, docente di italiano e organizzatore della “Giornata della lingua italiana” al Gymnase de La Cité a Losanna
Gerry Mottis, docente e scrittore
Giuseppe Patota, professore ordinario di storia della lingua italiana all’Università degli studi di Siena-Arezzo e accademico della Crusca

Visita l'Osservatorio linguistico della Svizzera italiana

Leggi il PDF "Competenze linguistiche della popolazione in svizzera"

Visita il sito del Gymnase de La Cité a Losanna

Ogni venerdì in prima serata: Patti chiari

Seguici con