L'italiano, la punteggiatura nella scrittura e le risposte ai vostri dubbi

Con Antonio Bolzani

martedì 06/02/18 13:00
Nero Vintage, manuale macchina da scrivere L'italiano, la punteggiatura nella scrittura e le risposte ai vostri dubbi, 06.02.18

 

A cosa servono e, soprattutto, come e quando si usano i segni di punteggiatura? Ne riparliamo oggi, ricordando che la punteggiatura è la parte della grammatica che regola i segni della scrittura. La punteggiatura è importante perché, oltre a comunicare il senso della frase, ci aiuta a capire meglio il tono con cui leggere il testo. Quali sono i segni a cui ci riferiamo? Sono il punto, la virgola, il punto e virgola, i due punti, il punto esclamativo, il punto interrogativo, i puntini di sospensione, le virgolette, la barra, le parentesi tonde e le parentesi quadre. Rispondiamo poi ai vostri dubbi sull’italiano: le vostre domande e le vostre osservazioni sono molto preziose e ci aiutano ad allargare gli orizzonti e le vedute sulla nostra bella e vivacissima lingua. Il “Radiobolario” è ancora fermo alla lettera “f”: con  il Prof. Patota, oggi scopriamo le parole “folle” e “forma”.

Ospiti:
Gerry Mottis, docente di italiano alle Scuole Medie di Roveredo Grigioni e scrittore
Prof. Giuseppe Patota, docente di Linguistica italiana presso l’Università di Siena-Arezzo, accademico corrispondente della Crusca e socio corrispondente dell’Accademia dell’Arcadia

Catena della Solidarietà

Seguici con
Correlati
Altre puntate