Perdonare e perdonarsi

Con Isabella Visetti

lunedì 02/12/19 13:00
Perdonare e perdonarsi

Perdonare deriva dal latino “condonare” e la Treccani spiega che significa “non tenere in considerazione il male ricevuto da altri, rinunciando a propositi di vendetta, alla punizione, a qualsiasi possibile rivalsa, e annullando in sé ogni risentimento verso l’autore dell’offesa o del danno”.

Perdonare è un’azione molto legata alla religione cattolica, ma ha anche un valore profondo per la psicologia e su questo tipo di perdono riflettiamo oggi, sulla grande capacità di passare oltre, di non dimenticare, ma di lasciare andare ciò che procura rabbia e dolore, senza rimuginare su colpe e offese, non solo verso gli altri, ma pure verso sé stessi.

 

Claudia Crivelli Barella, psicoterapeuta e blogger de “La stanza di Claudia” del settimanale Cooperazione

Leggi "La stanza di Claudia"

Champions League: Bayer Leverkusen - Juventus

Seguici con