Alpe Giumello (TiPress)

Alpe Giumello

Con Lara Montagna

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È l’alpe cantonale ticinese da inizio novecento, gestito dall’Istituto Agrario Cantonale di Mezzana.

Si trova in alta Valle Morobbia a 1600 m s.l.m con stalla, caseificio, cantina e alloggio del personale.

Un alpeggio dove si produce formaggio DOP, un luogo che vanta una storia incredibile, fatta di contrabbando, di personaggi unici del settore lattiero caseario della Svizzera italiana. È uno dei pochi alpeggi dove non c’è copertura telefonica e dove gli studenti di Mezzana possono fare le prime esperienze mettendo le mani in caldaia.

L’Ora della Terra andrà in onda proprio da qui, dalle 9:00 alle 12:00 domenica 4 luglio 2021. Per motivi tecnici non vi sarà streaming video e nemmeno la diretta televisiva su RSILA2.

Con noi ci saranno ospiti d’eccezione, torneranno al Giumello Valerio Faretti, tecnico di casearia, quinto Presidente della storia della Stea, la Società Ticinese di Economia Alpestre, che nel 2021 compie 75 anni di vita.

Insieme a lui anche Giorgio Antonioli, successore del Maestro Celso Pedretti a Mezzana
Renato Bontognali, tecnologo del latte, ex Presidente e membro fondatore dell’Atiaf, è stato responsabile del servizio d’ispezione e consulenza lettiera cantonale
Daniele Maffei, Direttore dell’Azienda Agraria cantonale di Mezzana
Gianpietro Arcioni, ex guardia di confine a Carena

Conosceremo il casaro di Giumello, il responsabile dell’Alpe, i pastori, gli aiutanti e tutte le persone che per ottanta giorni lavoreranno insieme per produrre una delle eccellenze alpestri della svizzera italiana