Torbiera della Bedrina, Pro Natura
L'ora della terra

La riserva della Bedrina

Di Lara Montagna

  • 2.6.2024
  • 51 min
Disponibile su
Scarica

Si trova in Valle Leventina a 1230 metri di quota tra i comuni di Prato e Dalpe. Essa comprende tre biotopi umidi d’importanza nazionale circondati da boschi di betulle da cui prende il nome la zona (Bèdra in dialetto significa betulla), da boschi di conifere e prati da sfalcio. Si distingue una zona centrale di torbiera, un piccolo nucleo di torbiera più a nord e una palude sulla collina a sud della zona centrale.

Acquistata da Pro Natura nel 1961 con il sostegno del Cantone, la palude della Bedrina, gode di una protezione multipla.

Essa è culminata nel 2002 nel Piano regolatore cantonale di protezione delle torbiere d’importanza nazionale, adottato dal Consiglio di Stato, che descrive la palude e definisce dettagliatamente i provvedimenti di protezione e gestione. Pro Natura è proprietaria di metà torbiera e di parte della palude bassa adiacente mentre l’altra metà della torbiera appartiene al patriziato di Dalpe, con il quale vi è un’ottima collaborazione per la gestione degli interventi.

Ne parleremo con il biologo Andrea Persico, di Pro Natura Ticino

Scopri la serie

Correlati

Ti potrebbe interessare