Al museo del San Gottardo e salario minimo nell’UE (2./3)

Con Maria Pia Belloni e Paolo Riva, conduce Isabella Visetti

  • Scarica puntata
  • Condividi
  • a A

Tempo di viandanti, viaggiatori e commercianti in una Svizzera di ieri e di domani, contraddistinta da passaggi e da trasporti. Parleremo anche di ridotto nazionale, coesioni e simbologia elvetica. Saliremo idealmente sulla cima del passo del San Gottardo per varcare le porte del nuovo Museo nazionale del San Gottardo che di storie e di storia elvetica è ancora scrigno avvincente, grazie anche a innovative formule interattive per un nuovo pubblico di curiosi, che presenta il suo nuovo direttore Marzio Eusebio.
A cura di Maria Pia Belloni

Conosciamo bene discussioni, prese di posizione e opinioni che hanno contraddistinto il processo politico per introdurre un salario minimo nel canton Ticino. Un iter lungo e tortuoso, che alla fine lascia tutti un po' scontenti. Un tentativo analogo è stato fatto nell’Unione Europea per applicare un salario minimo in realtà molto diverse fra di loro.
Vediamo come è andata e quale accordo è stato trovato con Paolo Riva.