Franco forte, economia e disoccupazione

Con Roberto Porta e Johnny Canonica

venerdì 02/10/15 11:10

 

C’è una data che ha segnato più di altre questo 2015, il 15 gennaio, il giorno in cui la Banca nazionale svizzera ha annunciato la fine del cambio minimo tra franco svizzero e euro. Da quello giorno è iniziata un’ulteriore sfida per l’economia ma anche per la politica svizzera, chiamate a trovare nuove strategie per mantenere il proprio livello di competitività e per evitare di tagliare posti di lavoro. Sarà questo il tema del quinto dibattito politico che l’informazione radio RSI vi propone in vista delle elezioni federali del prossimo 18 ottobre.

Ogni centesimo conta

Seguici con
Altre puntate