Barche a riva, Silografia di Giovanni Bianconi, 1940-1950 (Eredi Giovanni Bianconi)

Giovanni Bianconi e la Svizzera a Expo Dubai (1./3)

Con Isabella Visetti e Elena Caresani, in conduzione Elisa Manca

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Giovanni Bianconi è stato un artista e un poeta, una figura importante per il Ticino anche e soprattutto per la sua urgenza di documentare un mondo rurale che stava scomparendo per le trasformazioni socioeconomiche della metà del secolo scorso. Un’esposizione a quarant’anni dalla morte ci presenta lo spirito e l’opera di Bianconi, facendo dialogare i suoi diversi campi di attività. Ce la presenta Marco Gurtner, curatore della mostra “Giovanni Bianconi: silografo, pittore, poeta dialettale, etnografo”.
A cura di Isabella Visetti

Per la prima volta un’esposizione universale si tiene in un paese arabo: è stata inaugurata in ottobre e resterà aperta fino al 31 marzo 2022. Sono presenti 192 Nazioni, un record eguagliato solo da Shanghai nel 2010. La Svizzera partecipa a Expo 2020 Dubai con un finanziamento di 16,5 milioni ed è così presente in un’area dove ha importanti interessi in ambito politico, economico, scientifico, della formazione e della cultura. Il nostro padiglione è dedicato al tema dell’innovazione e della sostenibilità ed è molto visitato. Qual è il ruolo dell’Ambasciata di Svizzera negli Emirati arabi uniti in rapporto all’esposizione? Ne parliamo con l’ambasciatore Massimo Baggi.
A cura di Elena Caresani