Imparare una lingua con le applicazioni: è davvero così semplice?

Con Elizabeth Camozzi

martedì 14/05/19 11:05
imparare inglese online, tablet, iphone, cellulare Imparare una lingua con le applicazioni: è davvero così semplice?, 14.05.19

Imparare una lingua diversa tramite piattaforme online è una modalità che sta sempre più prendendo piede anche nella Svizzera italiana e in tutte le fasce d’età. I portali web e le App per telefonino o tablet si basano sostanzialmente sul concetto di gratificazione e di gioco, elementi che faciliterebbero l’apprendimento della lingua straniera. Un metodo che promette di essere semplice, intuitivo e soprattutto a basso costo (se non addirittura gratuito) rispetto ai corsi di lingua classici, e che permette di apprendere la lingua senza fare forzatamente dei soggiorni all’estero.

Come sono strutturate a livello tecnico queste piattaforme? Sono davvero efficaci? Come risponde il nostro cervello, anche in età avanzata, quando si apprende una lingua? E quali sono le differenze tra i sistemi digitali e i corsi di lingua canonici?

Ospiti:
Massimo Botta
, Ricercatore presso il settore di Interaction Design della SUPSI, specializzato nella ricerca teorica e applicata nei campi del design dell'interazione, interfacce grafiche utente, modalità d'interazione, organizzazione del sapere e visualizzazione dell'informazione, metodologie del design.
Stefania Rossi, Psicologa, coordinatrice del Servizio di Neuropsicologia e Logopedia dell’Ospedale Civico di Lugano
Flavia Mattei
, Docente di inglese presso i Corsi per adulti del Canton Ticino che collabora con Pro Senectute Ticino e Moesano

Ogni venerdì in prima serata, Patti chiari

Seguici con
Altre puntate