L’ora di educazione civica è realtà nelle nostre classi: quale impatto sta avendo questa nuova materia?

Con Antonio Bolzani

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nell’attuale anno scolastico l’ora di civica nelle scuole medie ticinesi è diventata realtà e se è stata inserita questa nuova materia lo si deve all’approvazione, nella votazione del 24 settembre del 2017, dell’iniziativa popolare che prevedeva un corso specifico di educazione civica, alla cittadinanza e alla democrazia. Quest’ora di civica “isolata” ha richiesto una modifica della Legge della scuola con la scorporazione della materia dai corsi di storia. Nelle scuole medie superiori, invece, la civica è già insegnata in altre materie ma da quest’anno i docenti dovranno assegnare agli allievi una nota a parte. Dei contenuti e degli spazi nelle griglie scolastiche di questa nuova materia scorporata e separata dalle altre; di come e quando viene insegnata; del manuale che viene utilizzato nelle classi; e dell’impatto che sta avendo sugli studenti, i docenti e le famiglie ci occupiamo nella puntata odierna di Millevoci.

Ospiti:
Lisa Fornara
, Daniele Bollini e Maurizio Binaghi, professori