Le previsioni (sbagliate) che nessuno ricorda

Con Nicola Colotti

martedì 09/01/18 11:05
sfera di cristallo, previsioni futuro Le previsioni (sbagliate) che nessuno ricorda 09.01.18

Il Comitato Italiano per il controllo delle affermazioni sulle pseudoscienze (CICAP) di cui esiste un’antenna anche nella Svizzera italiana, si occupa di molte cose. Fin dalla sua nascita nel 1989 si adopera tramite il contributo di personalità del mondo della scienza e della comunicazione per la diffusione di informazioni e conoscenze fondate su dati di fatto e non su credenze o superstizioni. Tra queste credenze e superstizioni ci sono quelle sulle previsioni astrologiche fatte alla fine dell’anno su ciò che accadrà (o potrebbe accadere) nell’anno che sta per iniziare. Solo che poi nessuno se le ricorda o va verificare quante di queste previsioni si sono realmente avverate. Nessuno, o quasi… perché all’inizio del nuovo anno gli esperti del CICAP presentano una sintetica carrellata delle previsioni che puntualmente si sono rivelate sbagliate. La cosa interessante però non è soltanto la verifica puntuale di fatti accaduti o non accaduti secondo quanto previsto dagli “astrologi d’annata”, ma anche l’adattabilità di queste previsioni. Più esse vengono presentate in modo vago e oscuro, con qualche riferimento pseudo esoterico, più esse saranno appunto “adattabili” al reale accadimento dei fatti. Vediamo allora di dare un’occhiata alle previsioni per il 2017 che anche questa volta non si sono realizzate.

Ospiti:
Massimo Polidoro, Segretario nazionale del CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze)
Sonia Ciampoli, coordinatrice dell’ufficio stampa del CICAP e responsabile della raccolta delle previsioni
Stefano Bagnasco, fisico dell’Istituto italiano di fisica nucleare, coordinatore del Gruppo di studio sull’astrologia del CICAP

Le Storie di prima serata

Seguici con
Altre puntate