(iStock)

Quando in Svizzera mancano i Farmaci

La Svizzera ha regolare carenza di forniture di medicinali, la Pandemia accentua il problema

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Quando in Svizzera mancano i Farmaci

Quando in Svizzera mancano i Farmaci

La Svizzera ha regolare carenza di forniture di medicinali, la Pandemia accentua il problema

 

Sembra impossibile ma da anni la Svizzera vive problemi di fornitura, quindi di distribuzione ed impiego di farmaci, per ospedali e per i consumatori. La lavorazione dei principi attivi e la trasformazione in medicinali, di brevetti scaduti da tempo é ormai affare di Cina ed India e la Svizzera, come l’intera Europa si ritrovano a dipendere per circa l’80% dall’  Asia;  la Pandemia, che ha visto il blocco produttivo in Cina come in India, ha creato un problema molto serio di carenza di farmaci in Svizzera dove, su richiesta del Consiglio Federale, un’ azienda  ticinese con la collaborazione dell’intero settore farmaceutico cantonale, ha dovuto elaborare una produzione speciale di farmaci salvavita, antidolorifici e paracetamolo per oltre tre mesi, in piena emergenza Coronavirus.

Come mai questa situazione, come reagire cosa ci aspetta per la seconda ondata e chi ha lavorato e aiutato l’intera Svizzera?

Ospiti:
Luca Bolzani, Presidente di Sintetica
Giovanmaria Zanini, Farmacista Cantonale
Daniela Bührig, Direttrice di Farma Industria Ticino