(iStock)

Regno Unito e Unione Europea: tutto bene dopo il divorzio?

Con Antonio Bolzani

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Proprio in chiusura del 2020, dopo quattro anni e mezzo dal referendum sulla Brexit e dopo lunghissimi negoziati, la Gran Bretagna e l’Unione Europea hanno trovato un accordo sulle future relazioni economiche. In cosa consiste esattamente questo accordo e quali sono le condizioni? Chi ci guadagna di più da questo nuovo scenario? Quale sarà l’impatto di questa travagliata separazione sia sull’Unione Europea sia sullo stesso Regno Unito? Per la Svizzera cosa cambierà nei suoi rapporti con l’Unione Europea e con il Regno Unito? Anche Millevoci, come Uno Oggi, si sofferma sulla Brexit e su cosa dovremo aspettarci in questo 2021. 

Ospiti:
Tomas Miglierina
, corrispondente della RSI a Bruxelles
Marco Chiesa, consigliere agli Stati, membro della commissione della politica estera e presidente dell’UDC nazionale
Alexis Lautenberg, già ambasciatore svizzero nel Regno Unito e già capo della Missione svizzera presso l’Unione Europea a Bruxelles
Nicol Degli Innocenti, giornalista a Londra per “Il Sole24ore”
Paola Mariani, professoressa di diritto internazionale ed europeo all’Università Bocconi
Piers Ludlow, storico ed esperto di integrazione europea alla London School of Economics