Il sorriso di chi ha compiuto un'impresa
Il sorriso di chi ha compiuto un'impresa (rsi.ch)

"Adesso ho realizzato cosa è successo"

A settimane di distanza Ricky Petrucciani rivive le emozioni della medaglia europea

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Arrivare in forma al momento giusto non è mai semplice per un atleta, ma quando hai un obiettivo concreto da raggiungere "basta" una pianificazione perfetta della preparazione. Ricky Petrucciani, con il suo allenatore, è riuscito nell'intento, andando a conquistare uno straordinario argento nei 400m agli European Championships di Monaco. Il ticinese ne ha parlato alla Domenica Sportiva: "Adesso ho veramente realizzato quello che è successo, sono cambiate un paio di cose nelle ultime settimane. È stata un'esperienza fantastica".

Rivedere i video della gara con il commento di Debora Carpani è stato bellissimo Ricky Petrucciani

Quando la gara per cui tanto aveva lavorato era molto vicina, il 22enne ha trovato quella carica ulteriore che lo ha portato a piazzare il gran colpo: "Ero carico a molla, non vedevo l'ora di partire. Quando gli avversari hanno iniziato ad affiancarmi mi sono detto di aspettare, perché dovevo fare ancora diversi metri, ma poi ho lottato fino alla fine come mi aveva detto il mio allenatore". Oltre ai 400m, però, Ricky Petrucciani sarebbe pronto per correre con costanza i 100m: "Parlando con il mio allenatore questa possibilità non dovrebbe esserci, ma a me piacerebbe tantissimo poterli allenare e farli almeno per un anno".

 
Condividi