Nuovi traguardi per la 24enne
Nuovi traguardi per la 24enne (Keystone)

Ajla Del Ponte in Diamond League

Gli ottimi risultati della ticinese hanno portato agli inviti di Monaco e Stoccolma

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Con il suo 11"08 corso 2 settimane fa sui 100m a Bulle, Ajla Del Ponte continua a capeggiare la classifica europea stagionale, mentre a livello mondiale soltanto tre atlete sono riuscite finora a fare meglio di lei nella disciplina regina. Il crono che la rende la seconda svizzera più veloce di sempre è solo uno dei tanti ottimi risultati ottenuti in questo inizio tardivo di stagione, risultati che le hanno permesso di ottenere l'invito per un meeting di Diamond League.

La fresca 24enne sarà infatti al via a Monaco il prossimo 14 di agosto e a Stoccolma il 23 dello stesso mese. La protagonista del quarto posto iridato ai mondiali di Doha avrà dunque occasione di sfidare nuovamente altre grandi rappresentanti della velocità internazionale, come l'ivoriana Marie-Josée Ta Lou, duplice argento mondiale nel 2017 e bronzo nel 2019 che ritroverà sui 100m nel Principato.

Per la Del Ponte si tratta delle prime partecipazioni individuali nel più importante circuito di atletica, con la losonese che diventa la terza atleta a portare i colori ticinesi su questo palcoscenico dopo Irene Pusterla (salto in lungo, a Losanna, Zurigo, Roma, Monaco e Parigi tra il 2009, ultimo anno di Golden League, e il 2015) e Beatrice Lundmark (salto in alto a Birmigham nel 2011).

 
 
Condividi