Il 40enne è ai saluti
Il 40enne è ai saluti (Keystone)

Asafa Powell ufficializza il ritiro

"Mister meno di 10 secondi" ha corso 97 volte sotto la mitica barriera degli sprinter

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo aver corso quasi 100 volte i 100m sotto i 10", l'ex recordman del mondo Asafa Powell ha ufficializzato oggi il suo ritiro, dopo una carriera che purtroppo per lui non presenta un palmarès all'altezza dei suoi tempi. Il 40enne, ormai da anni lontano dal livello internazionale, aveva prolungato la sua attività proprio per cercare la mitica cifra, lui che ha corso 97 volte sotto il limite che divide gli sprinter dai grandi sprinter. Nel maggio del 2021 il giamaicano aveva corso ancora in 10"07 a Clermont (Florida) ma con un vento troppo favorevole (+4,5m/s). E quella resta la sua ultima gara ufficiale.

Powell era diventato l'uomo più veloce al mondo nel 2005 in 9"77 ad Atene. Dopo aver corso altre due volte con questo tempo, era sceso a 9"74 a Rieti nel 2007. Dopodiché è stato oscurato dal suo connazionale Usain Bolt (pur portando il suo record personale a 9"72), accontentandosi ai grandi eventi di due bronzi iridati (2007 e 2009). L'oro era arrivato nel 2016 alle Olimpiadi di Rio nella 4x100m, così come nella staffetta mondiale del 2009 e 2015. Pagina meno onorevole, nel 2014 è stato sospeso per 18 mesi per uso di uno stimolante.

 
Condividi