Raggiante dopo l'argento agli Europei di Monaco
Raggiante dopo l'argento agli Europei di Monaco (Keystone)

"Ho sentito un po' la pressione dei tifosi"

Soddisfatto della propria gara, Ricky Petrucciani lancia al meglio il Galà dei Castelli

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La medaglia d'argento nei 400m ai recenti European Championships di Monaco di Baviera è stato il miglior europeo nella prova della Diamond League della Weltklasse. Davanti alla bolgia svizzera Ricky Petrucciani ha cercato di esaltarsi. "Zurigo è un po' la mia seconda casa - ha dichiarato il locarnese - Ho voluto sentire il calore del pubblico. Potevo partire meglio ma la gara alla fine si è chiusa con un buon tempo". Una prestazione di tre decimi superiore al suo record svizzero: "Bene, ma io voglio sempre fare meglio e potevo farlo anche oggi".

Son contento di essere un po' più visto e al centro dell'attenzione, fa parte del gioco Ricky Petrucciani

Terminata la Diamond League Petrucciani chiuderà la sua stagione al Galà dei Castelli di Bellinzona, dove ad attenderlo ci sarà un Cantone in festa. "Non bisogna pensarci - sottolinea il sopracenerino - la pressione di correre in casa c'è ma è certamente positiva perché ti permette di tirare fuori maggiori energie e fare un'ottima prestazione".

 
Condividi