Ha vinto con quasi un secondo di vantaggio sul secondo
Ha vinto con quasi un secondo di vantaggio sul secondo (freshfocus)

Non ci sono avversari per Ricky Petrucciani

Il ticinese domina i 400m ai CS, podi anche per Angelella, Piffaretti e Pusterla

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ottima prestazione di Ricky Petrucciani che ha colto una seconda medaglia d'oro ai Campionati Svizzeri per l'atletica ticinese, dopo il bel trionfo di ieri di Ajla Del Ponte. Il ventenne esponente dell'LC Zurigo si è infatti imposto in finale sui 400m con il tempo di 46"39, ovvero quasi un secondo in meno del secondo classificato, Lionel Spitz (47"34). Terzo posto per Charles Devantay con 47"51.

Sul podio a Basilea è salito anche Daniele Angelella, il quale con il tempo di 21"38 ha chiuso al terzo rango la gara sui 200m vinta da William Reais (20"24, record nazionale U23 e miglior tempo stagionale europeo). In ambito femminile poi da segnalare le belle prove di Emma Piffaretti e Irene Pusterla, le quali hanno concluso rispettivamente al secondo e terzo posto il concorso del salto in lungo con le misure di 6,22m e 6,21m. La prova è stata vinta dalla grigionese Annik Kälin con 6,49m.

Grande prestazione per Jason Joseph, il quale ha migliorato per la seconda volta in stagione il record svizzero sui 110m ostacoli. Il 21enne basilese ha piazzato un notevole 13"29 nella gara di semifinale, abbassando di 5 centesimi il suo precedente primato, stabilito lo scorso 24 luglio al Wankdorf.

 

Condividi