La strada da imboccare è questa
La strada da imboccare è questa (freshfocus)

Petrucciani in scioltezza in semifinale

Il 22enne chiude secondo la sua batteria dei 400m, eccellenti anche Spitz e Lemmens

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'obiettivo principale a Monaco era raggiungere le semifinali dei 400m, e Ricky Petrucciani non ha deluso le aspettative. Mancato il penultimo atto ai Mondiali di Eugene, il 22enne ha chiuso la sua batteria agli European Championships in seconda posizione, firmando il miglior crono delle eliminatorie a pari merito con l'italiano Davide Re (45"26), capace di superare il ticinese al fotofinish.

Anche l'altro rossocrociato in lizza, Lionel Spitz, è riuscito ad oltrepassare lo scoglio delle semifinali, stabilendo il nuovo record personale (45"46). Da notare che i migliori nove entreranno in lizza dal prossimo turno. In campo femminile anche Silke Lemmens ha raggiunto il penultimo atto dei 400m chiudendo la sua fatica in terza posizione in 52"27 (a poco più di due decimi dal suo personale).

 
 
 
Condividi