Lo sforzo finale del 22enne
Lo sforzo finale del 22enne (Keystone)

Petrucciani vola diretto in finale

Nell'atto conclusivo dei 400m ci saranno due svizzeri, presente anche Spitz

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ricky Petrucciani è riuscito a qualificarsi per la finale dei 400m agli European Championships di Monaco. Il ticinese, partito forte è riuscito a resistere al rientro degli avversari, fermando il cronometro in 45"55. Il secondo tempo nella sua batteria ha permesso al 22enne di far parte direttamente dei migliori otto. Quarto nella sua batteria, ma ripescato in seguito dato il secondo miglior tempo tra gli esclusi (45"56), Lionel Spitz è riuscito a far sua l'ultima corsia disponibile per la finale di domani sera alle 21h43.

Buona prova e qualificazione anche per Finley Gaio, che raggiunge così il già qualificato Jason Joseph nelle semifinale dei 100m ostacoli. Il basilese ha vinto la sua batteria in 13"46, stabilendo il suo nuovo record personale. Escluso invece Mathieu Jaquet, che per un centesimo non è riuscito ad approdare al prossimo turno.

Ehammer sempre in testa

Nel decathlon Simon Ehammer, a due discipline dal termine, è ancora in testa con un margine di 414 punti sul primo inseguitore Maicel Uibo. L'appenzellese è stato protagonista di un ottima prova nei 110m ostacoli, in cui ha chiuso al primo posto, prima di perdere qualche punto nel lancio del disco. Il 22enne si è poi prontamente riscattato nel salto con l'asta salendo a 5,20 metri.

 
 
Condividi