Il duo ticinese
Il duo ticinese (rsi.ch)

"Sto bene, penso non sia nulla di grave"

Ricky Petrucciani e Filippo Moggi commentano la loro staffetta 4x400m

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo l'uscita di scena di Ajla Del Ponte e compagne dagli European Championships, anche Ricky Petrucciani e Filippo Moggi non si sono qualificati per la finale nella staffetta 4x400m, che ha visto il ticinese vice campione europeo non riuscire ad arrivare al traguardo. "Sto bene, penso e spero non sia niente di grave, forse ho solo chiesto un po' troppo al mio corpo", ha dichiarato il 22enne locarnese. 

È un grande onore aver potuto essere qui e sono molto felice di far parte di questa squadra Filippo Moggi

In pista a Monaco c'era anche l'altro ticinese Filippo Moggi, unico non professionista del quartetto rossocrociato. "Non ho scuse, ho scelto io di portare avanti sia la scuola che lo sport e sono pronto. Riesco a conciliare bene entrambi ed essere qui è la dimostrazione che si può fare", ha concluso l'altro 22enne.

 
 
Condividi