Rambo Dominique in azione
Rambo Dominique in azione (TiPress)

All'Elvetico i Tigers domano il Friborgo

In casa comanda il Lugano, prima sconfitta per i biancoblù

Nel match di cartello dell'undicesima giornata di Swiss Basket League, i Lugano Tigers hanno inflitto la prima sconfitta stagionale alla capolista Olympic Friborgo con il risultato di 84-64. Sul parquet dell'Elvetico i bianconeri hanno imposto da subito il proprio gioco, aggiudicandosi il primo quarto con ben 13 punti di vantaggio sui burgundi. Nei restanti periodi gli uomini di Thibaut Petit hanno amministrato il punteggio contenendo la prima della classe senza troppi problemi. Con questa vittoria i luganesi si sono portati a sole due lunghezze dal Friborgo, difendendo così il 2o rango in classifica dall'attacco dei Lions.

Da segnalare, tra i ranghi della compagine di casa, le ottime prestazioni di Tristan Carey (25 punti) e del solito James Padgett (18 punti e 12 rimbalzi) che hanno letteralmente steso gli uomini di Petar Aleksic.

 
Condividi