Moore protagonista con 22 punti
Moore protagonista con 22 punti (Keystone)

Il Massagno torna al successo

Vince anche il Lugano, che nello scontro diretto sconfigge il Boncourt

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo il passo falso sul campo del Boncourt il Massagno si è prontamente rifatto andando ad espugnare la Vallée Jeunesse di Losanna, casa del Pully, con il punteggio di 84-76. Dopo una prima metà partita equilibrata la SAM ha fatto la differenza nel terzo quarto, trascinata da suoi stranieri Slobodan Miljanic (23 punti) e Keon Moore (22 punti).

Hanno ritrovato la gioia della vittoria anche i Tigers, i quali hanno battuto all'Elvetico il Boncourt per 97-88 in uno scontro importante per la classifica. Così facendo infatti, gli uomini di Andrea Petitpierre hanno agganciato a quota 16 punti proprio i giurassiani. Per il Lugano il mattatore di serata è stato Xavier Pollard, autore di ben 38 punti.

Il Riva si sbarazza dell'Hélios
Successo ticinese anche in campo femminile, con il Riva che tra le mura amiche ha sconfitto l'Hélios per 75-64 salendo a 12 punti in classifica

Condividi