Francesco Markesch, numero uno del club momò
Francesco Markesch, numero uno del club momò (rsi.ch)

"Non molliamo e andremo avanti a lungo"

Il Riva Basket ha celebrato ieri i suoi 40 anni di storia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Siamo felici di essere qui, di aver raggiunto i 40 anni: col movimento giovanile che abbiamo, andremo avanti per ancora altrettanti". Ha esordito così il soddisfatto presidente del Riva Basket Francesco Markesch, che in occasione dei festeggiamenti per il prestigioso traguardo raggiunto dalla propria società ha stilato un bilancio di questo primo periodo: "I successi più belli li ho avuti col minibasket e con la crescita di tutte le giocatrici, alcuni delle quali sono oggi qui in qualità di mamme".

È una società che tutti gli anni fa fatica, ma passione e voglia sopperiscono a tutto Lidia Travaini

Presenti all'evento anche personaggi che hanno segnato la storia della compagine sottocenerina, come Lidia Travaini, vincitrice della Coppa Svizzera 2016: "Per me il Riva è prima di tutto la squadra del mio paese, con cui sono cresciuta e che penso di aver contribuito a far crescere". Sulla stessa scia Lisa Mazzocchi, trionfatrice con la maglia rivense del campionato svizzero 2007/2008: "Il Riva Basket è tanto, è tutto. È semplicemente la nostra famiglia".

 
Condividi