I fratelli Mladjan vestiranno ancora la maglia della SAM
I fratelli Mladjan vestiranno ancora la maglia della SAM (Ti-Press)

Tante conferme in casa Spinelli Massagno

Restano tutti i giocatori ticinesi ed il centro nigeriano Pascal Chukwu

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nonostante le tante incognite legate alla nuova stagione (il calendario è stato per il momento congelato da Swiss Basketball), la Spinelli Massagno ha annunciato di essere riuscita a confermare i giocatori ticinesi già presenti in squadra nello scorso campionato. Dusan e Marko Mladjan, Wester Molteni, Daniel Andjelkovic, Oliver Hüttenmoser, Alex Martino e Francesco Veri difenderanno dunque i colori della squadra luganese anche nel torneo 2020-21. Ad essi si aggiungeranno da ottobre-novembre Randon Grueninger, che sta recuperando dal grave infortunio subito l'anno scorso, e alcuni giovani giocatori della seconda squadra di 1L/U20.

Nel settore stranieri è stato confermato il centro nigeriano (con passaporto statunitense) Pascal Chukwu. Lo sloveno Uros Slokar è ancora convalescente dopo l'operazione di marzo a una spalla e i tempi di recupero devono ancora essere valutati. Il giocatore è però fortemente motivato a ritornare in campo e la Spinelli lo attende con grande fiducia.  Per completare il roster, coach Gubitosa e il suo staff necessitano ancora di un paio di giocatori che sono al vaglio della società. 

Condividi