Il 27enne franco-algerino
Il 27enne franco-algerino (Keystone)

"Adesso tocca a me segnare"

L'attaccante del Servette Crivelli lancia la sfida odierna a Cornaredo con il Lugano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Due reti in tre partite finora per Enzo Crivelli con il Servette. Impegnato oggi alle 16h30 a Cornaredo contro il Lugano (in diretta su Rete Uno), il possente attaccante, arrivato in estate dal Basaksehir, vuole incrementare il suo bottino con i ginevrini. "In Turchia non giocavo più molto, venivo da una stagione complicata durante la quale sono stato mandato in prestito all'Antalia e al Saint-Étienne - ha raccontato il franco-algerino - Avevo bisogno di rilanciarmi e di ritrovare il piacere di giocare a calcio".

Da parecchio tempo non disputavo più tutti i 90'

Con i bianconeri ancora a caccia della prima vittoria tra le mura amiche, i granata, che condividono il primo posto in Super League con lo Young Boys, proveranno invece a portare a quattro la striscia di successi consecutivi. "Gli infortuni mi hanno costretto a vivere un anno e mezzo di inferno, ma oggi sono di nuovo in forma - ha proseguito il 27enne - Quando ho visto questa rosa di qualità non ho esitato a venire a Ginevra, ora sta a me segnare!"

Condividi