Davanti allo stadio il 14 luglio
Davanti allo stadio il 14 luglio (Reuters)

Almeno una sfida a porte chiuse per l'Inghilterra

Sanzione inflitta per i disordini durante la finale di Euro 2020 a Wembley

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Inghilterra dovrà disputare almeno una partita a porte chiuse. L'UEFA ha infatti sanzionato la Federazione inglese per i disordini avvenuti durante la finale di Euro 2020 a Wembley tra i Three Lions e l'Italia con il divieto di accesso per i tifosi nelle prossime due partite, una sospesa con la condizionale per due anni. Alla FA è inoltre stata inflitta una multa di 100'000 euro.

Condividi