Anche Cornaredo potrà sfruttare la propria capienza almeno al 50%
Anche Cornaredo potrà sfruttare la propria capienza almeno al 50% (Keystone)

Gli stadi svizzeri abbracciano la mascherina

Dalla stagione ventura i tifosi saranno obbligati a proteggersi, ospiti non ammessi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La SFL sta lavorando alacremente per porre le basi della prossima stagione, con un occhio di riguardo alla questione pubblico. Il divieto imposto dal governo alle manifestazioni con più di 1'000 persone sta infatti minando la salute economica di svariati club, desiderosi di tornare quanto prima a una situazione prossima alla normalità. È per questo che, in collaborazione con i responsabili delle squadre dei due massimi campionati elvetici, la Lega ha elaborato un protocollo basato su tre punti principali: l'obbligo generale di indossare la mascherina in tutte le zone dello stadio, l'assenza di tifosi ospiti e, solamente per la Super League, la rinuncia ai posti in piedi. Tramite tali misure, alle quali dovranno aggiungersene altre di accompagnamento, ciascun impianto potrà tornare ad essere popolato per almeno il 50% della propria capienza.

 
La SFL presenta il suo piano

La SFL presenta il suo piano

TG 20 di mercoledì 29.07.2020

 
Condividi