Coulibaly e tutta la sua gioia per la rete che ha messo in discesa la contesa
Coulibaly e tutta la sua gioia per la rete che ha messo in discesa la contesa (Keystone)
Thun
4
Vaduz
3
  • 41' (A) Büchel
  • 47' Bertone
  • 87' Munsy
  • 90'+4 Rapp
  • 19' Coulibaly
  • 51' Coulibaly
  • 69' Cicek
Tabellino Risultati e classifiche

Il Vaduz di nuovo in Super League

Il Thun vince la sfida di ritorno dello spareggio, ma deve salutare l'élite

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo dieci stagioni, al via del prossimo campionato di Super League non ci sarà più il Thun. I bernesi, sconfitti 2-0 nella sfida d'andata dello spareggio promozione/relegazione, nel ritorno della Stockhorn Arena contro un determinato Vaduz hanno colto un'inutile vittoria per 4-3. La compagine del Liechtenstein si è così guadagnata la massima divisione elvetica, per la quinta volta nella storia e a tre anni dall'ultima presenza.

I ragazzi di Mario Frick, arrivati in grande spolvero alla doppia sfida dopo la sorprendente rimonta effettuata in Challenge League ai danni del Grasshopper, hanno dimostrato di essere superiori al Thun. I biancorossi, sotto nel punteggio dopo 19', hanno ribaltato il risultato portandosi sul 2-1 in avvio di ripresa. Sbilanciati in cerca di altre reti si sono però fatti sorprendere ancora una volta da Coulibaly (doppietta per lui) e poi da Cicek.

Le reti nel finale di Munsy e Rapp (su assist di Tosetti) hanno solo abbellito il punteggio di serata, risparmiando agli uomini di Marc Schneider almeno l'amarezza della sconfitta casalinga.

 

Condividi