In una foto recente
In una foto recente (Keystone)

Il mondo del calcio ricorda Cruyff

Platini: "È stato il miglior calciatore di tutti i tempi"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'annuncio della morte di Johan Cruyff non ha lasciato indifferenti gli attori del mondo del calcio e dello sport in generale. In poche decine di minuti da tutte le parti del globo sono piovuti messaggi d'affetto e di cordoglio verso colui che è stato l'emblema del calcio totale nonché uno dei più grandi fuoriclasse europei di sempre.

Michel Platini, stella degli anni '80 con la Juventus e con la Francia, ha dichiarato all'Agenzia di stampa francese: "Cruyff è stato il miglior giocatore di tutti i tempi. Io ho perso un amico, il mondo ha perso un grande uomo. Lo ammiravo". Il Barcellona, squadra in cui ha giocato e che ha allenato, ha scritto via Twitter: "Ti ameremo per sempre Johan, Riposa in pace".

Interpellato dall'ANSA, Gabriele Oriali, mediano dell'Inter, ha ricordato la finale della Coppa Campioni del 1972 quando si trovò confrontato con il Profeta del gol: "Quando me lo trovai di fronte era all'apice della sua carriera, l'uomo che stava cambiando il calcio per sempre. Io avevo 19 anni e sapete come andò a finire". Finì che l'Ajax vinse 2-0 con doppietta, proprio di Cruyff.

 

 

 

 

 

 

Condividi