È successo davvero
È successo davvero (Keystone)
Real Madrid
2
Shakhtar Donetsk
3
  • 54' Modric
  • 59' Vinicius
  • 29' Tete
  • 33' (A) Varane
  • 42' Solomon
Tabellino Risultati e classifiche

Inizio shock in Champions per il Real

I Blancos clamorosamente sconfitti in casa dallo Shakhtar Donetsk

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È iniziata come peggio non poteva la stagione di Champions League del Real Madrid. Le Merengues, in campo nel piccolo Stadio Alfredo di Stefano, sono infatti state sconfitte in casa per 3-2 dallo Shakhtar Donetsk nel match d'esordio del Gruppo B.

Il primo tempo è stato tutto un assolo degli ucraini con la squadra di casa che ha fatto da spettatrice non pagante. Prima Korniienko si è infilato nella difesa spagnola come un coltello nel burro per servire una palla d'oro a Tete. Poi ci ha pensato Varane, con un intervento scomposto, a regalare il raddoppio agli ucraini che, al 42' sono arrivati addirittura sullo 0-3 grazie a Solomon. Nella ripresa Zidane ha inserito Benzema e Vinicius Junior e la musica è cambiata: nel giro di cinque minuti i Blancos hanno riaperto la partita grazie ad un capolavoro balistico di Modric e ad un'incursione dello stesso Vinicius Junior. La rimonta sembrava realizzata al 92' ma l'arbitro, con l'aiuto del VAR, ha annullato per fuorigioco, confermando così l'impresa dello Shakhtar.

Nell'altro match delle 18h55 la Lokomotiv Mosca di Okafor (entrato nei minuti finali) ha pareggiato per 2-2 sul campo del Salisburgo.

Condividi