Si continua, sperando che il volo non sia di breve durata...
Si continua, sperando che il volo non sia di breve durata... (Keystone)

La SFL vuole continuare come previsto

Domani si giocherà Basilea-Zurigo e si valuta come recuperare le sfide rinviate

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Super League e la Challenge League non si fermano. La direzione della Swiss Football League ha deciso di proseguire col calendario pianificato a fine maggio e questo malgrado i casi di coronavirus riscontrati a Zurigo nelle rose dei due club cittadini. La sfida tra Basilea e Zurigo, in programma domani sera, verrà giocata come previsto dato che il club biancoblù "non intende appesantire ulteriormente il calendario" e vuole evitare un annullamento del campionato. A causa della quarantena imposta alla squadra e allo staff tecnico, in campo contro Basilea e YB scenderanno però i giovani della U21.

La SFL resta intanto al lavoro per trovare il modo di riprogrammare i match rinviati negli scorsi giorni, ovvero Zurigo-Sion e Wil-Grasshopper in Challenge League. Le date di recupero, che dovranno rispettare la necessità di chiudere le competizioni entro il 3 agosto, saranno annunciate nei prossimi giorni.

 
Condividi