Collaborazione terminata
Collaborazione terminata (Freshfocus)

Lehmann paga caro il fattaccio col Bellinzona

Il Cham ha deciso di separarsi dall'ex portiere della Nazionale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Non sono bastate le scuse a Stephan Lehmann per evitare delle conseguenze dopo il brutto gesto nella partita tra Cham e Bellinzona. L'ex portiere della Nazionale, che aveva spintonato il magazziniere dei granata costringendolo poi a 7 punti di sutura, è infatti stato sospeso definitivamente dal club zughese. "Non c'erano più le basi per continuare una collaborazione", ha detto il direttore sportivo del Cham Marcel Werder alla Luzerner Zeitung.

Condividi