Calcio

"Ogni partita con la Svizzera è speciale"

Le parole del capitano Xhaka alla vigilia della sfida valida per Euro 2024 contro il Kosovo

  • 8 settembre 2023, 19:23
  • 9 settembre 2023, 12:54
  • SPORT
  • SHOW IN APP NEWS
Xhaka

Il centrocampista del Bayer Leverkusen

  • Keystone

È tutto pronto a Pristina per Kosovo-Svizzera, la sfida che di fatto decreta il giro di boa del Gruppo I nelle qualificazioni a Euro 2024. Per Granit Xhaka quella di domani alle 20h45 (in diretta su LA2 e in streaming) sarà sicuramente una partita speciale. "Mi sento a casa, ho un grande rispetto di questa terra e sono molto orgoglioso di poter giocare qui - ha dichiarato il capitano in conferenza stampa - Ogni partita che gioco con la Svizzera è speciale, dunque non mi sento particolarmente nervoso, anzi, l'allenatore ci ha preparati bene".

Sarà un piacevole momento famigliare per me

Granit Xhaka

La parola è poi passata a Murat Yakin, che ha subito messo in chiaro che i giocatori devono essere professionali. "Il Kosovo ha una squadra motivata a fare bella figura, ma noi vogliamo vincere mostrando il nostro gioco". Anche se non vuole ancora scoprire le sue carte, il selezionatore ha annunciato l'unica certezza di formazione, ovvero che Xhaka sarà titolare, così come saranno a disposizione anche Remo Freuler e Nico Elvedi, che nonostante non abbiano ancora giocato con il club "meritano di far parte della squadra nazionale".

Bislimi? Giocare con la Svizzera è stata una sua scelta

Amir Rrahmani

Euro 2024, il servizio sulla vigilia di Kosovo-Svizzera (Info Notte Sport 08.09.2023)

RSI Calcio 08.09.2023, 22:11

Euro 2024, il servizio sulla vigilia di Kosovo-Svizzera (Telegiornale 08.09.2023)

RSI Calcio 08.09.2023, 20:50

Euro 2024, l'intervista ad Amir Rrahmani (08.09.2023)

RSI Calcio 08.09.2023, 18:21

Correlati

Ti potrebbe interessare