I piedi ben piantati per terra
I piedi ben piantati per terra (RSI)

Petkovic: "È una vittoria come diverse altre"

L'allenatore resta pragmatico, mentre gioiscono Seferovic, Shaqiri ed Elvedi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La soddisfazione in casa Svizzera per il successo sul Belgio e il biglietto staccato per la Final Four di Nations League è grande, anche se Vladimir Petkovic invita a tenere i piedi per terra: "È una vittoria come diverse altre. Abbiamo concluso una serie di risultati postivi con una vittoria importante contro un avversario importante, nient'altro. Per me ogni vittoria è bella".

"Il grande merito dei ragazzi è essere riusciti a restare in partita e averci creduto" Vladimir Petkovic

Felice il protagonista di giornata Haris Seferovic: "Oggi era la mia partita, però ha giocato bene tutta la squadra. Ho ricevuto tre ottimi palloni, ho fatto tre gol e abbiamo vinto, questa è la cosa più importante. Mi sento bene e non ascolto le critiche. Sono contento di avere fatto quello che dovevo fare".

"Devo fare un grande complimento alla squadra per il carattere che ha dimostrato" Xherdan Shaqiri

Contento e sollevato Nico Elvedi, che ha regalato il vantaggio iniziale al Belgio ma ha poi siglato il gol decisivo per il primo posto nel Gruppo 2: "È stata una partita incredibile. Il mio errore all'inizio ha fatto molto male, ma nemmeno dopo il 2-0 la squadra ha mollato. I tifosi ci hanno sostenuti e spronati. Sono contento di aver potuto rimediare al mio errore con un gol".

 
 
 
 
Condividi