Toure espulso all'87'
Toure espulso all'87' (Keystone)
Tunisia
0
Mali
1
  • 48' (R) Koné
Tabellino Risultati e classifiche

Quando il triplice fischio arriva in anticipo

L'arbitro Sikazwe protagonista di un finale folle in Tunisia-Mali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Difficilmente Janny Sikazwe dirigerà ancora a un certo livello dopo quanto combinato oggi in Coppa d'Africa. L'arbitro zambiano, internazionale da una decina d'anni e selezionato per i Mondiali in Russia nel 2018, ha incredibilmente fischiato la fine di Tunisia-Mali con 5 minuti di anticipo. Poi ci ha ripensato, ha fatto riprendere la sfida ma ha decretato una nuova chiusura a 15 secondi dal 90', non concedendo nessun minuto di recupero in un secondo tempo in cui sono capitate 6 sostituzioni, 3 richiami al VAR, un rosso e due rigori. In campo si è scatenata una rissa e l'arbitro è stato scortato fuori dalla polizia. Per la cronaca le Aquile maliane hanno battuto 1-0 le Aquile di Cartagine tunisine.

 

 

Condividi