Il direttore sportivo dei bianconeri
Il direttore sportivo dei bianconeri (rsi.ch)

"Sappiamo che ci manca ancora qualcosa"

Carlos Da Silva ha fatto il punto sul mercato giocatori del Lugano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Mancano due settimane al fischio d'inizio della nuova stagione di Super League e il Lugano sembra avere ancora qualche colpo di mercato in canna. "Abbiamo sempre gli occhi aperti per scovare opportunità da cogliere - ha dichiarato Carlos Da Silva - Giocare in Europa ci ha fatto cambiare le nostre strategie". I bianconeri infatti, grazie alla conquista della Coppa Svizzera, hanno ottenuto l'accesso al terzo turno di qualificazione della Conference League, che sarà da disputare contro la squadra che uscirà dal sorteggio del 18 luglio.

Siamo sempre in contatto con il mister Carlos Da Silva

In queste settimane a Cornaredo sono stati ufficializzati tre nuovi nomi, che tra l'altro hanno già esordito durante le amichevoli disputate a Malles. "Mai si vede che arriva dalla scuola Bayern Monaco, mentre Arigoni e Doumbia conoscono già il nostro campionato con l'ultimo che lo ha pure vinto con lo Zurigo - ha proseguito il direttore sportivo - C'è comunque ancora qualcosa da apportare a questa rosa, ma per ora abbiamo sostituito bene coloro che ci hanno lasciati".

 
Condividi