Sorpreso ma felice della notizia
Sorpreso ma felice della notizia (Keystone)

"Un lusso avere un mister così per il Lugano"

Matias Delgado entusiasta all'idea di vedere Abel Braga su una panchina svizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Matias Delgado ha solo parole di elogio per il probabile futuro allenatore del Lugano, Abel Braga, che ha incrociato nella sua carriera durante gli anni negli Emirati Arabi Uniti: "Non immaginavo potesse arrivare in Svizzera, che bello!", ha detto il sorpreso 38enne argentino.

L'ex stella del Basilea, ritiratosi proprio con la maglia rossoblù addosso quasi 4 anni fa, rispolvera i suoi ricordi delle annate 2011 e 2012: "L'ho avuto nell'Al-Jazira per due anni: è stato un periodo spettacolare con lui. È un allenatore con tanta esperienza, un allenatore che trasmette fiducia a ogni giocatore e capisce il calciatore al 100%. Ti fa migliorare".

Lo vogliono tutti in Brasile Matias Delgado

"Ha sempre preso squadre in lotta per il campionato e che partecipano alla Coppa Libertadores. È un lusso se il Lugano può avere un allenatore come lui", ha continuato l'entusiasta ex centrocampista.

Mi piacerebbe tanto vederlo nel campionato svizzero Matias Delgado

Sul suo modo di gestire la squadra, queste le parole conclusive di Delgado: "Non ha paura, ha un carattere forte. Per la mia esperienza, anche se sono passati tanti anni, è bravo a far capire subito alla squadra cosa vuole".

 
Condividi