Prima della partita con l'Atalanta
Prima della partita con l'Atalanta (Keystone)

Un terzo del Valencia positivo al COVID-19

Lo ha confermato la società spagnola in un comunicato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono decisamente aumentati i casi positivi al coronavirus all'interno dell'organizzazione del Valencia. Le cinque persone che hanno contratto il COVID-19 dopo la partita di Champions League contro l'Atalanta hanno probabilmente infettato altri membri dello staff tecnico e alcuni giocatori, tutti asintomatici. Il club ha confermato che circa il 35% delle persone interne alla società è risultato positivo. Nel comunicato gli spagnoli invitano la popolazione a stare a casa e a seguire tutte le norme di prevenzione.

 
Condividi