Von Bergen e compagni se la ridono
Von Bergen e compagni se la ridono (Keystone)

YB, la festa è davanti alla tv

Grande gioia a Berna per il 13o titolo, senza nemmeno dover scendere in campo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo gli interminabili 31 anni di attesa senza successi che suonavano come una maledizione fino a un anno fa, i tifosi dello Young Boys si stanno rifacendo con gli interessi. Al successo a sorpresa nel campionato della scorsa stagione, ha fatto seguito quest'anno una nuova clamorosa cavalcata, valsa ai bernesi un titolo conquistato già alla 29a giornata. Mai nessuno, dall'istituzione nel 2003 della Super League, era riuscito a imporsi prima della 30a giornata.

Questa sera, capitan Von Bergen e compagni hanno seguito tutti insieme davanti alla tv la sfida tra i rivali del Basilea e il Grasshopper, che ha regalato loro il titolo senza nemmeno dover sudare sul terreno da gioco. Al triplice fischio, nella lounge dello Stade de Suisse è così potuta scoppiare la festa per il 13o trionfo giallonero.

Lo Young Boys di Gerardo Seoane in 28 incontri sin qui disputati ha perso una sola partita, vincendone 24 e mettendo a segno 78 reti.

 
 

 

Condividi