L'arrivo a braccia alzate
L'arrivo a braccia alzate (Twitter/@lavuelta)
1. Tim Wellens
4:19:25.00
2. Guillaume Martin
+0:00:04.00
3. Thymen Arensman
+0:00:12.00
Risultati e classifiche

La quinta tappa premia lo sforzo dei fuggitivi

Vuelta, Wellens s'impone a Sabiñánigo, Roglic guadagna qualche secondo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Caratterizzata da ben tre GP della montagna negli ultimi 60 chilometri, la quinta tappa della Vuelta ha finalmente premiato gli sforzi dei fuggitivi, con il belga Tim Wellens, al primo successo nella corsa spagnola, che ha preceduto Guillaume Martin e Thymen Arensman sul traguardo di Sabiñánigo. I tre, staccatisi fin da subito dal gruppo principale insieme ad altri nove corridori, tra i quali anche il grigionese Matteo Badilatti, hanno aumentato costantemente il loro vantaggio, meritandosi di giocarsi negli ultimi mille metri (in leggera salita) la vittoria di giornata. La maglia rossa resta sulle spalle di Primoz Roglic, bravo comunque a guadagnare qualche prezioso secondo sugli inseguitori approfittando di un gruppo molto spezzettato.

Condividi