Una giornata segnata dal caldo torrido
Una giornata segnata dal caldo torrido (Keystone)
Tabellino Risultati e classifiche

Van Aert conquista le Strade Bianche

Il belga si è aggiudicato la prima gara del World Tour dopo la pausa forzata

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È finalmente tornato anche il grande ciclismo, e lo ha fatto nel segno di Wout van Aert. Il belga si è infatti imposto alle Strade Bianche, prima gara del World Tour dopo l'interruzione avvenuta 139 giorni or sono in Qatar. Il corridore 25enne del Team Jumbo-Visma, al primo successo sulle strade toscane, ha preceduto nell'arrivo a Piazza del Campo a Siena Davide Formolo (Uae Team Emirates) e Maximilian Schachmann (Bora-Hansgrohe), al termine di una fuga in solitaria lunga 12 km.

Lo svizzero Simon Pellaud si è reso protagonista di una fuga ad inizio gara, terminata a un centinaio di chilometri dal traguardo quando è stato ripreso dal resto del gruppo. Stefan Küng è stato invece vittima di una caduta.

Condividi