Il coach rossocrociato
Il coach rossocrociato (rsi.ch)

"Abbiamo lavorato duro e con tanto cuore"

Fischer, Ambühl e Fora commentano il prezioso successo per 6-3 sul Canada

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Cinque successi in altrettanti incontri, punteggio pieno e testa del Gruppo A. È questo il bilancio del Mondiale finlandese della Svizzera dopo questo pomeriggio, nel quale ha fatto suo il testa a testa con il Canada con un roboante 6-3: "Volevamo regalare al nostro pubblico un bel successo - ha esordito Patrick Fischer - nonostante un inizio non perfetto siamo stati bravi a non mollare, facendo la differenza con gli special team".

Il nostro spirito è racchiuso in quei 5' di boxplay ad inizio partita Michael Fora

Ad impreziosire il successo odierno c'è stata la premiazione dell'intramontabile Andres Ambühl, il quale è ufficialmente entrato nella leggenda dell'hockey su ghiaccio raggiungendo l'incredibile traguardo di 120 presenze ad un Mondiale con la maglia della Nazionale. "È stato un grande regalo per me conquistare una vittoria del genere - ha commentato il recordman - ero molto emozionato ed il pubblico è stato fantastico".

 
Condividi