Continua la marcia dei giallorossi di Fuchs
Continua la marcia dei giallorossi di Fuchs (Keystone)

Bienne, Berna e Losanna agli ottavi di CHL

Seeländer e vodesi hanno chiuso al primo posto dei rispettivi gironi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nell'ultima giornata del Gruppo A il Bienne ha nuovamente battuto il Klagenfurt, staccando così la qualificazione agli ottavi di finale di Champions Hockey League. Alla Tissot Arena i Seeländer hanno superato gli austriaci per 4-2 grazie alle reti siglate da Rajala, Schneider, Salmela e Künzle. Gli uomini di Törmänen, al quinto successo in sei uscite europee, hanno chiuso al primo posto del loro girone davanti ai finlandesi dei Tappara Tampere.

Grazie al successo casalingo per 5-3 contro i cechi dell'Ocelari Trinec, anche il Losanna ha staccato il biglietto per la fase ad eliminazione. I vodesi, che hanno fatto la differenza soprattutto nel terzo periodo grazie ai gol di Kenins e Lindbohm, hanno così terminato al primo posto del Gruppo D davanti ai bielorussi del Junost Minsk.

Qualificazione in bilico fino alla fine invece per il Berna, classificatosi secondo nel gruppo E a pari punti dello Skelleftea (primo in virtù degli scontri diretti) e del Kärpät Oulu (terzo a causa del maggior numero di reti subite in una singola partita contro gli Orsi). Nell'ultima sfida della fase a gironi i bernesi si sono imposti sul ghiaccio del fanalino di coda Grenoble con il risultato di 3-1 siglato da Scherwey, Ebbett e Arcobello.

Lo Zugo, già qualificato, ha invece chiuso la fase a gironi con una sconfitta. I Tori sono stati infatti battuti in trasferta dal Pilsen per 2-1: inizialmente in vantaggio con McIntyre, gli svizzerocentrali si sono fatti riprendere e battere dai padroni di casa dopo i rigori, chiudendo comunque al primo posto del Gruppo B con 2 punti di vantaggio sui cechi.

 
 
Condividi