Ko indolore
Ko indolore (Keystone)
Ginevra-Servette
5
Lugano
2
  • 4' Omark
  • 5' Omark
  • 7' Vouillamoz
  • 17' Guebey
  • 23' Moy
  • 13' Lammer
  • 53' Nodari
Tabellino Risultati e classifiche

Bienne o Rapperswil ai quarti per il Lugano

Nonostante la sconfitta a Ginevra i bianconeri mantengono il secondo posto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sarà una tra Bienne e Rapperswil ad affrontare il Lugano nei quarti di finale dei playoff. Nonostante la sconfitta per 5-2 subita a Ginevra nell'ultimo incontro di regular season, i bianconeri sono infatti riusciti a mantenere la seconda posizione in classifica, complice la sconfitta del Losanna contro i Lakers, e andranno quindi a sfidare la vincente del duello dei pre-playoff tra la settima e la decima forza del campionato. Per i sottocenerini si tratta del miglior piazzamento dal 2006, anno in cui vinsero il loro ultimo titolo.

Alle Vernets la partita è iniziata come peggio non poteva per Boedker e compagni, che si sono trovati sotto di tre reti dopo appena 6'02" di gioco, con Omark che ha battuto due volte Zurkirchen al 3'01" e al 4'19" in doppia superiorità numerica. Vouillamoz ha poi portato a tre le lunghezze di vantaggio, prima del punto di Lammer al 12'40" a cui ha però risposto ancora nel primo periodo Guebey. Dopo un terzo iniziale ricco di reti e di penalità, in quello centrale è da segnalare solo il gol di Moy al termine di un'azione che ha sottolineato la scialba prestazione difensiva degli ospiti. Pura cosmesi infine il punto di Nodari nel periodo conclusivo.

La squadra di Pelletier ha chiuso la stagione regolare con 92 punti conquistati in 52 incontri per una media di 1,769 punti a partita, con 24 vittorie piene, 8 successi all'overtime e uno ai rigori contro un totale di 19 sconfitte (due al supplementare). Da sottolineare, infine, che il Lugano ha vinto 10 delle ultime 12 gare di campionato.

Condividi