Una nuova esperienza per il 31enne
Una nuova esperienza per il 31enne (Keystone)

Brandon Kozun è il nuovo straniero dell'Ambrì

La società leventinese ha ufficializzato l'ingaggio dell'ala canadese-americana

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Ambrì Piotta ha sottoscritto il contratto con un nuovo straniero. Dopo l'acquisto di Peter Regin e Juuso Hietanen, la società biancoblù ha infatti confermato l'ingaggio di Brandon Kozun per la prossima stagione. La piccola ala destra è stata draftata dai Los Angeles Kings nel 2009 prima di disputare 277 partite in AHL con la squadra affiliata dei Manchester Monarchs. Debuttante nella massima serie statunitense con i Toronto Maple Leafs, ha collezionato 20 presenze (2 reti ed altrettanti assist).

Ad Ambrì il 31enne ritroverà l'ex compagno Peter Regin, con il quale ha trascorso una gloriosa annata nello Jokerit; in KHL ha pure militato nel Lokomotiv Yaroslavl, nel Metallurg Magnitogorsk e nella Dinamo Minsk per un totale di 349 presenze (104 gol e 159 assist). Ad arricchire il palmarès dell'ala destra, una medaglia di bronzo conquistata ai Giochi Olimpici di Pyeongchang con il Canada.

È molto veloce e tenace, capace sicuramente di contribuire in maniera concreta in fase offensiva. Nel pieno della sua maturazione, siamo più che convinti che potrà far fare un passo in avanti alla squadra Paolo Duca
 

 
Condividi