Hockey

Dario Simion potrebbe tornare a Lugano dieci anni dopo

Il contratto dell’attaccante con lo Zugo scade al termine della stagione

  • 18 giugno, 09:05
  • 18 giugno, 11:30
Dario Simion

Il ticinese negli scorsi playoff

  • Keystone

Un ritorno in Ticino, sponda bianconera, sembrerebbe più che una possibilità per Dario Simion. Perlomeno così riporta il Corriere del Ticino, stando al quale il 30enne attaccante, che arriverà in scadenza con lo Zugo al termine del prossimo campionato, avrebbe già incontrato la dirigenza del Lugano. Formatosi prima ad Ambrì (fino all’U15) e poi in riva al Ceresio (2009-14), il nazionale rossocrociato ha accettato nel 2014 le lusinghe del Davos di Del Curto, con cui ha vinto immediatamente il suo primo titolo. Passato nella Svizzera centrale nel 2018, ha contribuito da protagonista ai due successi consecutivi dei Tori (2021 e 2022), diventando anche una pedina fondamentale per la selezione di Patrick Fischer. Simion ha chiuso la scorsa stagione con 21 reti e 10 assist in 62 partite.

EHT, l'1-0 di Simion in Cechia-Svizzera (05.05.2024)

RSI Sport 05.05.2024, 16:31

  • Dario Simion
  • Patrick Fischer
  • Simion
  • Lugano
  • Ticino
  • Ambrì
  • Zugo
  • Davos

Correlati

Ti potrebbe interessare