Per l'ex biancoblù Jesse Zgraggen si tratta di un ritorno
Per l'ex biancoblù Jesse Zgraggen si tratta di un ritorno (Keystone)

Il Davos si rinforza con Stransky e Zgraggen

Intanto Lars Leuenberger allenerà l'Olten, che ingaggia Horansky per tre anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Davos ha annunciato due acquisti per la prossima stagione. Si tratta dell'attaccante ceco Matej Stransky, in arrivo dall'Ocelari Trinec campione di Cechia (67 punti, di cui 38 reti, in 66 partite lo scorso inverno), e del difensore urano Jesse Zgraggen dai finalisti dello Zugo, quest'ultimo già in forza ai grigionesi per 13 partite nel corso della stagione 2020-21 (durante la quale ha realizzato in tutto 1 rete e 3 assist in 39 gare di NL). Entrambi classe 1993, hanno firmato per due rispettivamente un anno con i gialloblù.

Lars Leuenberger da Bienne a Olten

Intanto in Swiss League l'Olten ha comunicato l'ingaggio di Lars Leuenberger come nuovo allenatore per i prossimi due campionati. Il 46enne tecnico già campione svizzero con il Berna (2016) è reduce da una stagione alla guida del Bienne. Il club del canton Soletta in questi giorni ha pure annunciato l'acquisto di Stanislav Horansky per tre stagioni: l'attaccante ha dunque chiuso ufficialmente anzitempo la sua avventura ad Ambrì.

Condividi